Chat with us, powered by LiveChat

Come combattere la perdita dei capelli?

Come combattere la perdita dei capelli? Leggi la storia dei moderni parrucchini…

La perdita dei capelli è un problema importante per milioni di uomini in tutto il mondo. La causa più comune è chiamata Baldness Male Pattern o MPB, una condizione che oltre il 50% degli uomini incontra prima del loro 50 ° compleanno. Altre cause includono varie forme di alopecia ed effetti collaterali del trattamento per gravi malattie come il cancro. Le donne possono anche essere influenzate dalla perdita dei capelli per alcune delle stesse ragioni, tuttavia la condizione prevalente riguarda gli uomini.

La soluzione più comune e ampiamente riconosciuta per la perdita di capelli è un sistema di sostituzione dei capelli, meglio noto come impianto capillare, parrucca, toupee o sistema di rinfoltimento non chirurgico. In effetti sono tutte varianti dello stesso principio fondamentale, una calotta in cui sono installati i capelli, progettata per nascondere le calvizie, fatta di una varietà di materiali che vanno dai capelli umani sino ai materiali sintetici. Le parrucche sono spesso considerate una terapia meno costosa o intrusiva per la perdita dei capelli rispetto alle altre soluzioni, in quanto non vi è alcun obbligo di intervento chirurgico. Le parrucche sono state utilizzate per secoli e continuano ad essere utilizzate in tutto il mondo.

Le prime moderne parrucche sono state fatte di peli animali trattati con prodotti chimici speciali, consentendo agli uomini e alle donne di provare nuovi colori e stili di capelli. Poiché le opzioni per migliorare l’aspetto erano limitate, era una parrucca che di solito aiutò gli individui a modificare il loro aspetto. Le donne in posizioni elevate all’interno della società hanno scelto di indossare parrucche per renderle diverse dalle persone comuni. I capelli lunghi sulle donne erano una norma socialmente accettabile, per cui le donne che non avevano il lusso di capelli più lunghi ricorsero alle parrucche per acquisire l’immagine desiderata. Molto spesso, le famiglie in difficoltà incoraggiono le ragazze a vendere i loro capelli per questo scopo, tale era il suo valore. Mentre la parrucca primitiva si è evoluta, le sostanze artificiali così come i capelli umani pre-trattati sono diventati i materiali più comunemente usati. Le parrucche sintetiche hanno introdotto una serie di nuove possibilità e disegni. Tale flessibilità ha indotto l’introduzione di vari colori, stili, lunghezze e trecce, e all’improvviso l’umile parrucca divenne abbastanza realistica da poter essere usata come un efficace concealer di calvizie. Persone che erano state colpite da malattie che hanno causato la perdita di capelli sono stati finalmente in grado di utilizzare parrucche per aiutare a mantenere la loro fiducia e stile di vita regolare, mentre affrontano il trattamento medico. Le parrucche si sono evolute significativamente negli ultimi secoli, e non c’è dubbio che i cosiddetti sistemi di capelli possano offrire in qualche caso un’illusione incredibilmente realistica dei capelli, allo scopo di mascherare la perdita dei capelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti ed ottieni subito un buono del 10%!

Ottieni GRATUITAMENTE la tua tessera fedeltà ed inizia anche tu ad avere il Cashback ed accumulare Shopping point...
OLTRE 2000 tessere distribuite da inizio anno!!!
ISCRIVITI ORA!
close-link
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: